ROMA

STADIO OLIMPICO LAZIO-UDINESE

FORMAZIONI:

LAZIO:

Strakosha, Patric, De Vrij, Hoedt, Radu, Murgia,Parolo Lulic, Anderson,Immobile,Keita.

A disposizione: Vargic, Adamonis, Wallace,BASTOS,Lukaku,Basta,Mohamed,Luis Alberto, Lombardi,Crecco,Diordjevic.

Indisponibili: Marchetti

Diffidati: Radu,Milinkovic

Squalificati: Biglia

UDINESE:

Karnezis, Widimer, Danilo, Felipe, Samir, Badu, Kums, Jankto, Mastos, Zapata, Thereau.

A disposizione: Scuffet,Perisan, Angella, Hertaux, Gabriel Silva, Adnan, Fofana,. Balic, Ewandro, Perica.

Indisponbibili: Faraoni, Gnoukouri, Evangelista.

Diffidati: Perica

Indisponibili: De Paul, Hallfredsson.

ARBITRO:

Luca Pairetto (sez. Nichelino)

Assistenti: Di Vuolo, Schenone

IV uomo : Preti

Assistenti di porta: Tanti, Saia

Dopo la bella prestazione di Empoli, e l’imminente match di Coppa Italia il 1 Marzo contro la Roma, la Lazio gioca contro l’Udinese di Del Neri, Inzaghi schiera Murgia dal primo minuto, riposo per Savic, tridente d’attacco confermato, e in difesa coppia olandese Hoedt e De Vrij, con Patric e Radu esterni. Troppa ghiotta l’occasione per la Lazio dopo i risultati di ieri per non perdere il treno dell’Europa League.

Primo tempo senza emozioni, partita brutta, Udinese chiusa nella sua metà campo, La Lazio prova a scardinare il fortino con Patric e poi con Immobile.

Nel secondo tempo la Lazio ci prova con due cambi Savic e Basta per Patric e Hoedt.

Partita durissima senza emozioni, Lazio più determinata a centrocampo grazie all’entrata di Milinkovic,  ci pensa l’arbitro Pairetto a dare una mano alla Lazio consegnando al minuto 71 un rigore molto generoso per un presunto fallo di mano in area di rigore dell’Udinese.

Dal dischetto Ciro Immobile non sbaglia e porta in vantaggio la Lazio .

Al 74 minuto altro cambio in casa Lazio, esce Radu al suo posto Wallace.

82 minuto pericolosa l’Udinese con Fofana, cross in area, Strakosha fuori posizione,  per fortuna della Lazio nessun giocatore bianconero per insaccare in rete grazie alla copertura di Marco Parolo.

Nel finale forcing dell’Udinese che gioca la partita della vita, varie occasioni , ma il fortino biancoceleste resiste.

Finisce uno a zero per la Lazio , vittoria importantissima che lancia la Lazio a quota 50 a un punto dal 4 posto e a 4 dalla zona champions.

Non è stato facile , una gara molto dura contro un’  Udinese arroccata nella sua metà campo, ben messa in campo dal suo allenatore, ma la squadra biancoceleste a differenza delle altre volte non va all’arrembaggio crea poco, studia l’avversario.

Adesso testa a mercoledì per la semifinale di coppa Italia contro la Roma. Derby che va visto in chiave doppia sfida, i precedenti sono favorevoli alla Lazio, quando la squadra biancoceleste riesci a vincere addirittura 4 derby in una sola stagione.

PAGELLE BIANCOCELESTI
Strakosha 6
Patric 6
De Vrij 7
Hoedt 6
Radu 6.5
Lulic 6
Parolo 6
Murgia 6.5
Anderson 6
Keita 6
Immobile 6.5
Basta 6
Milinkovic 6.5
Wallace 6
Inzaghi 6.5

Roberto Fusillo