Paul Pogba

Questa volta ci siamo. Due nomi dei molti fatti saranno i futuri pilastri della nuova Juventus.

Paul Pogba sarà un giocatore della Juventus come anche Ángel Fabián Di María Hernández  Di Maria. Entrambi gli accordi con i giocatori sono conclusi e dunque il francese e l’argentino vestiranno la casacca bianconera.

Paul Labile Pogba attualmente tesserato per il Manchester United percepisce uno stipendio di poco piu’ di 15 ml annui. La limatura per la Juve sarà notevole e percepirà un totale di 8 ml circa gazie anche al contributo del decreto crescita art. 5. Paul Pogba sarà dunque riabbracciato dai suoi vecchi compagni ed in particolare da Massimiliano Allegri con il quale instauro’ un perfetto feeling.

Ángel Fabián Di María Hernández  Di Maria per l’argentino di Rosario un parametro 0 con uno stipendio inferiore agli 8 ml (dalle prime indiscrezioni) sarebbe come per il francese un giocatore di assoluto livello europeo con uno score di prestigio.

 Cherubini e il suo staff stanno lavorando per portare a Torino  altri giocatori di livello. Queste che elencheremo a differenza delle sopra citate operazioni ancora sono in fase di conclusione. Il brasiliano Jorge Luiz Frello Filho conosciuto meglio come Jorginho dal Chelsea dove gli unici ostacoli sono quelli della società di appartenenza che dovra’ decidere non solo il destino del brasiliano ma un po’ tutto quello che riguarda anche gli altri componenti della squadra in relazione alle vicende dell’abbandono imposto dal governo russo di Abramovich. Dunque ancora tempo per saperne qualcosa di piu’ ma la Juve è sul giocatore da molti mesi.

Ivan Peresic; Per il croato che ha già deciso di passare in bianconero, dipenderà dal prossimo incontro di inizio settimana in sede nerazzurra dove l’Inter tenterà in extremis di ribaltare una situazione complicata. La volontà del croato è chiara e parla di Juve. Vedremo se poi cedera’ alle lusinghe di Marotta pronto a rilanciare l’offerta. La sensazione è quella che il giocatore sia stanco dell’ambiente nerazzurro. la Juventus propone dai 5.5 ai 6 ml max.

Alvaro Morata; L’Atletico de Madrid ha fatto sapere alla juventus che non applicherà nessuno sconto per acquistare il giocatore. La Juve risponde con un no a malincuore considerando il giocatore spagnolo meritevole per l’attaccamento alla società nel corso delle sue stagioni in bianconero.

Federico Bernardeschi ; Il giocatore di Carrara lascerà la Juventus. Dopo un quasi accordo con i dirigenti bianconeri la sua decisione è successivamente variata. Bernardeschi lascerà dunque la juventus anche alla luce di altri centrocampisti (voci di mercato) che potrebbero metterlo in ombra e dunque a questo punto  gradirebbe una destinazione che gli permetta di poter giocare da titolare. la Roma sembra essere la destinazione piu’ gradita.

Daniele Rugani: il difensore di Lucca lascerà la Juventus direzione Roma sponda Lazio. Sarri lo ha richiesto ed è possibile uno scambio con Acerbi. Trattativa tutt’altro che semplice ( Lotito docet) ma di possibile risoluzione grazie alla sponsorizzazione di  Sarri appunto che lo rivorrebbe con se dopo la sua prima esperienza positiva in quel di Empoli.

Sergej Milinković-Savić; Claudio Lotito è l’unico ostacolo che potrebbe bloccare l’operazione. Il presidente laziale non ne vuol sapere di cedere il giocatore alla Juventus a meno di una grossa somma pari a 90 ml cifra questa che non è consone al valore del giocatore. Dunque la volontà del giocatore c’è stanco dell’ambiente lazio e di successi che non sono mai arrivati. Il giocatore di Leida potrebbe finire all’estero ma ancora nullo è scontato.