Sarri

Partendo da Adrien Rabiot l’operazione è giunta quasi al termine. Per quanto riguarda il fuoriclasse dell’Ajax Matthijs De Ligt c’è la volontà del giocatore e dei procuratori nel chiudere questa trattativa in tempi immediati.


È il caso di dire che le parti sono giunte nella critica fase dei famosi dettagli. Dunque, per dovere di cronaca, l’operazione non è conclusa ma la stessa è da considerarsi prossima alle firme. Questo sì.

Fronte Leonardo Spinazzola. Si rende difficile e incomprensibile ai più capire il perché Spinazzola verrà ceduto ma c’è un problema reale di plusvalenze oltre che di resa fisica del giocatore il quale è stato bersagliato in più occasioni dà problemi fisici. Comunque adesso Spinazzola sta bene e dunque il resto è legato al famoso imponderabile. in questo trasferimento si arriverebbe a Luca Pellegrini. Anche qui l’operazioneè ai dettagli.

Il ritorno di Buffon alla ricerca del record personale su Maldini libererebbe Mattia Perin. Da non escludere un suo passaggio alla Roma.
L’operazione Cancelo – City ancora non è ultimata e sembra che ci sia una reale possibilità che il giocatore possa rimanere alla Juventus se l’operazione non dovesse farsi. Per Cancelo in una settimana si decide tutto.
Verranno invece confermati Douglas Costa e Alex Sandro che per Sarri sono imprescindibili come Dybala che ha questo punto renderebbe vano ogni tentativo dell’Inter di acquisire le prestazioni professionali del’ argentino.

Dunque non sarà inserito in una eventuale operazione Icardi Juve. sei cardi verrà prelevato della Juventus solo a condizione dei bianconeri con una cifra nettamente inferiore a quella che era stata decretata nella scorsa stagione.

La Juventus che sulla carta è di assoluto spessore tecnico appare come tra le 5 più forti in Europa.

Ph. Giuliano Marchisciano / One + Nine Images