ex

Sono molti gli ex della partita che andrà in scena sabato sera tra Juventus e Udinese allo Stadium. Una gara che servirà ai bianconeri per rialzare la testa dopo la brutta sconfitta in Supercoppa Italiana contro l’Inter per 2-1 alle fine dei tempi supplementari.

A Torino la squadra di Allegri affronterà un Udinese senza molti giocatori, a causa della positività al Covid. Udinese e Juventus hanno visto sfilare molti giocatori tra le loro fila, vediamo nel dettaglio quali sono gli ex hanno indossato entrambe le casacche:

 

FRANCO CAUSIO: (Juventus 1970/ 81) Udinese (1981/84). 

Partiamo dal Barone. Sono 11 le stagioni nella Juventus, durante le quali  conquistò sei Scudetti, una Coppa Italia e una Coppa Uefa. Approda ad Udine nell’81, dove conquista di nuovo la Nazionale vincendo il Mondiale nel 1982.

 

DINO ZOFF: (Udinese 1961/63) Juventus (1972/83)

 Altro ex e campione del Mondo che prima di approdare a Torino è passato da Udine. Ben 11 stagioni alla Juve, e un palmares di titoli che comprende sei Scudetti; due Coppe Italia e una Coppa UEFA. Dino Zoff è cresciuto nell’Udinese, dove ha giocato fino al 1963 per poi approdare alla Juve. Tornato in bianconero come allenatore vince 1 Coppa Uefa ed 1 Coppa Italia nel 1990.

 

PIETRO PAOLO VIRDIS: (Juventus 1977/80)(1981/82) Udinese (1982/84)

Due parentesi alla Juve con 29 gol complessivi, dal ’77 all’80 e nell’81’/’82, stagione in seguito alla quale l’attaccante sardo si è trasferito all’Udinese, dove è rimasto fino al 1984. A Torino vince 2 Scudetti e 1 Coppa Italia.

 

MASSIMO MAURO: Udinese (1982/85) Juventus (1985/89) 

Il giocatore calabrese ha militato nella Juve dall’85 all’89, vincendo la Coppa Intercontinentale e lo Scudetto del 1986. Per lui, 150 presenze e 7 gol con la maglia della Signora.

 

LUIGI DE AGOSTINI: Udinese (1983/86) Juventus (1987/92)

Il terzino destro arriva alla Juve nel 1987, collezionando 215 presenze e 28 gol, e vincendo 1 Coppa Italia e 1 Coppa UEFA.

 

VINCENZO IAQUINTA: Udinese (2000/07) Juventus (2007/12)

Approda a Torino dopo esser diventato grande in Friuli. L’attaccante diventa Campione del Mondo nel 2006, ed alla Juventus segna 30 gol prima di andare a Cesena

 

SIMONE PEPE: Udinese (2007/10) Juventus (2010/15)

Quattro volte Campione d’Italia con la Juve (2012, 2014, 2014 e 2015), l’esterno offensivo arriva a Torino nel 2010. Con la Juve, 95 presenze e 13 gol, è l’anima della Juventus di Conte che inizia il suo periodo d’oro.

 

FABIO QUAGLIARELLA: Udinese (2007/09) Juventus (2010/14)

Dopo due anni d’oro ad Udine, passa per Napoli ed approda a Torino. Alla Juventus colleziona 102 presenze e 30 gol e vincendo tre Scudetti e due Supercoppe italiane.

 

KWADWO ASAMOAH: Udinese (2008/12) Juventus (2012/18) 

Per anni pilastro importante dell’Udinese, poi approda a Torino dopo trova la sua dimensione e la crescita definitiva, diventando importante prima nel gioco di Conte, poi in quello di Allegri. Conquistando 6 Scudetti, 4 Coppe Italia e 3 Supercoppe Italiane, prima di andare all’Inter.

 

ROBERTO PEREYRA: Udinese (2011/14) (2020 – oggi) Juventus (2014/16)

Due stagioni alla Juve per “El Tucu”, arrivato dall’Udinese nel 2014, dopo tre stagioni in Friuli. A Torino, l’argentino ha collezionato 68 presenze e 4 gol, vincendo due Scudetti, due Coppe Italia e una Supercoppa Italiana. Tornato all’Udinese è il perno del gioco della squadra friulana.

 

JUAN CUADRADO: Udinese (2009/11) Juventus (2015 – oggi) 

Quasi una meteora passata senza che nessuna se ne accorgesse, il colombiano è fondamentale per la squadra di Allegri. Fin’ora a Torino ha vinto 5 Scudetti, 4 Coppa Italia e 2 Supercoppa Italiana.

 

MEDHI BENATIA: Udinese (2010/13) Juventus (2016/19)

A Torino quasi non ci si ricorda di lui. La sua permanenza è stata distinta da parecchi infortuni, solo 40 presenza in 3 anni a sotto la Mole. Ha comunque vinto 2 Scudetti, 2 Coppa Italia ed 1 Supercoppa.

 

Da Udine a Torino, negli ex della partita ci sono molti campion che nella Juventus hanno trovato la gloria, sia con la maglia della Nazionale azzurra che con quella bianconera! Se volete rimanere sempre aggiornati e seguire le nostre dirette, seguiteci anche sulla nostra pagina Facebook (https://www.facebook.com/signoramiacalcionews)

 

FINO ALLA FINE!  

SEMPRE FORZA JUVENTUS!