Juve
ALLEGRI SBOTTA
(di Massimiliano Fantasia)
È un Massimiliano Allegri deluso quello che ,terminata la partita si presenta in sala stampa la sua analisi non lascia spazio a dubbi ” dobbiamo ancora crescere ” ma intanto la sua juve getta al vento la possibilità di tornare in testa alla classifica.                      ” Non era semplice giocare con il Genoa. E’ stata una buona prestazione ma si deve crescere, per rimanere in cima si deve essere più efficaci nelle situazioni favorevoli. L’avversario va ucciso, ti capita un’occasione contro e prendi gol. Nel finale dovevamo essere più lucidi e sbagliare meno. Ma è un punto importante, diamo seguito alla striscia positiva. Pensiamo al Frosinone, per la prestazione sono contento anche se sull’1-1 abbiamo avuto la palla di Chiesa, si doveva essere più cattivi. Ma il calcio è questo”.
E ancora  “La battuta di Chiesa? Una scelta di campo, Vlahovic l’ha data a Chiesa e si vede che non era sereno. Anche oggi si è messo a disposizione, deve stare sereno e continuare a lavorare”. Quindi sull’assenza di Rabiot “Chi l’ha sostituito ha fatto una buona partita, bisognava essere più lucidi dopo l’1-0. Avremmo dovuto essere più cinici davanti alla loro porta. Non puoi pensare di fare un gol e di aver vinto la partita. Ma il calcio è questo. A Monza ti pareggiano e segni subito dopo. A Genova non è andata così;sono stati due punti persi che ci devono fare riflettere, dobbiamo lavorare sulla pericolosità e la cattiveria davanti, siamo stati troppo leggeri. E non parlo solo degli attaccanti ma anche dei centrocampisti e di chi crossa, dobbiamo essere più efficaci. Ma il percorso deve andare avanti, dobbiamo stare sereni e lavorare”2qq2  Sull’arbitraggio Allegri glissa con signorilità: “Massa ha arbitrato una buona partita. Sono molto contento, poi non do mai giudizi perchè non fa parte del mio lavoro. Il Var è uno strumento soggettivo, come già dissi anni fa, e quindi gli stessi episodi si prestano a essere interpretati diversamente”. Gli arbitri vanno lasciati arbitrare”. Il rammarico è più sulle occasioni fallite che sul gol subito da Gudmundsson: “Siamo stati leggeri, ma Ekuban ha fatto una giocata importante. Dispiace perchè quando hai occasioni importanti devi fare gol”.Domenica si torna in campo, a Frosinone sarà un altra partita importante e intanto k Inter domani potrebbe aumentare il suo vantaggio ma questa juve deve pensare principalmente a raggiungere il suo obiettivo e cercare di imparare da certi errore.Ha ragione Allegri dobbiamo ancora crescere ma la strada intrapresa è quella giusta.