All’indomani della sconfitta subita la scorsa settimana a Manchester dalla nazionale italiana contro l’Argentina (2 a 0) il sub-commissario della Federcalcio Alessandro Costacurta non ha perso tempo per infilare la prima gaffe della sua carriera federale. Infatti, a televisioni schierate, ha detto “il 20 maggio conoscete il nome del nuovo commissario tecnico”. Con questa incauta e affrettata affermazione ha completamente delegittimato il povero Gigi Di Biagio che dopo aver raccolto i cocci della nostra nazionale eliminata dai mondiali tenta faticosamente di rimettere in piedi un embrione di squadra. Poco importa che poi gli azzurri abbiano pareggiato con l’Inghilterra con la complicità di un rigore-var. Tanto Di Biagio è ormai giubilato. 
 
Enrico Heiman