Formazioni :

Juventus (4-2-3-1): ​Buffon; Dani Alves, Benatia, Bonucci, Alex Sandro; Khedira, Marchisio; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain
A disposizione:  Neto, Chiellini, Barzagli, Lichtsteiner, Rincon, Pjanic, Pjaca

 

Porto (4-1-3-2): Casillas, Pereira, Felipe, Marcano, Layun; Danilo; André, Torres, Brahimi; Soares, André Silva.
A disposizione: José Sá, Boly, Rúben Neves, Herrera, Otávio, Diogo Jota e Depoitre.

L’urlo THE CHAMPIONS e’ arrivato fino in Portogallo, squadre in campo.

La Juve conferma la maglia bianca con sfumature zebrate che , a questo punto, pare essere diventata il talismano di coppa.

Porto in ” all blcack”

La Juve attacca da sinistra a destra rispetto alla tribuna centrale

Al 1 minuto si fa subito viva la Juve con un cross di Dani Alves, Higuain colpisce di testa ma il suo tentativo risulta largo.

Al 2 Dybala si porta avanti la palla di testa si prepara per il tiro che , tuttavia, risulta essere impreciso.

Al 5 Mandzukic di testa regala un pallone splendido a Dybala il cui tiro è a lato

Mandzukic è in pratica il pivot esterni sinistro della Juve

Al 9 si fa vivo il porto: su svarione di Dani Alves Soares arriva al limite dell’area ma il suo tiro risulta centrale.

Ammonito Cuadrado per fallo a gamba tesa

Al 24 Higuain viene anticipato in area

28 cross di Higuain per Dyabala che non ci arriva per questione di centimetri

Ammonito il giocatore Layun del Porto

37’ – Assolo di Dybala in area che scarta tre difensori poi fermato in angolo.

 

35’ – Ammonito André André per trattenuta su Higuain. Punizione dai 35 metri.

 

33’ – Lancio lungo e centrale in area per la testa di Mandzukic che viene anticipato.

39 RIGORE PER LA JUVE ed espulsione per Maxi Pereira per fallo di mano

GOL JUVE Dybala manda Casillas da una parte e il pallone dall’altra 1-0 per la Juve

Porto sotto shock e’ solo Juve dovra’ scalare un…Monte Bianco in 10 contro 11

45 Cuadrado gira a lato

Squadre neglo spogliatoi 1-0 per la Juve

Inizia il secondo tempo , Pjaca in campo al posto di Cuadrado

49 Grande riflesso di Casillas che evita il raddoppio della Juve su un colpo di testa di danilo che rischia l’autogol

51’ – Errore  di Benatia, si impossessa della palla Soares che arriva a tu per tu con Buffon che gli sbarra la strada. La palla lambisce il palo.

59 Cross di Mandzukic , stop perfetto per Pjaca di controbalzo cerca il secondo palo ma il talentino croato non trova la porta

60 Infortunio per Benatia, entra Barzagli

65 la Juve gira la palla senza fretta alcuna

66 Assolo di Higuain in area di rigore  ma chiude troppo il suo destro che finisce largo

69 Dybala non si coordina bene con il destro che finisce alto sulla trasversale di Casillas

74 Dani Alves viene atterrato in area ma per l’arbitro e’ solo calcio d’angolo

77 esce Dybala , applauditissimo entra Rincon

82 Porto pericolo ma la minaccia lusitana finisce a lato

84 Contropiede del Porto: se ne va Jota, Buffon gli chiude lo specchio. Il portoghese prova lo scavetto che finisce di poco alto.

3 minuti di recupero

fischio finale che consegna alla Juve un posto tra le regine d’Europa

Road to Cardiff

Daniel Pisani