Correva il 29 ottobre  2016 quando Gonzalo Higuain, alla prima presenza contro la sua ex squadra, segnò e consentì alla Juventus di strappare tre punti allo Stadium. Questa sera il Pipita avrà certo intenzione di ripetersi in una partita che non vale il passaggio definitivo alla finale di Coppa Italia ma che la Vecchia Signora non vuole sbagliare per continuare a stupire tra le mura amiche. Sarà decisiva la sfida che si giocherà verosimilmente nella prima settimana di aprile quando il bomber argentino arriverà a Napoli per la semifinale di ritorno di coppa dopo aver incontrato la sua ex squadra pochi giorni prima in campionato. Il Pipita ha fame e non ha nessuno intenzione di fermarsi, specialmente contro i partenopei che tanto lo hanno accusato.