Saranno rispettivamente 4 e 2 gli anni di Daspo (divieto di partecipazione a ogni manifestazione sportiva) per il 27enne e il 24enne bolognesi, che in occasione della scorsa Bologna-Juventus, hanno aggredito verbalmente e fisicamente due tifosi bianconeri. Il 27enne, inoltre, sembrerebbe aver aggravato la sua posizione opponendo resistenza e percuotendo le forze dell’ordine, che operavano nei pressi dello stadio Dall’Ara, per garantire l’ordine in occasione della partita dello scorso 27 Maggio.

Inderogabile la decisione presa dalla Polizia di Stato.

Desirèe Capozio.