La Juventus recupera Ramsey per la finalissima di Coppa Italia contro il Napoli. Il gallese partirà dalla panchina: dubbio Pjanic-Khedira, possibile chance dal 1′ per Cuadrado

La Juventus è volata questo pomeriggio alla volta di Roma dove domani affronterà il Napoli per la finalissima di Coppa Italia. Maurizio Sarri ha convocato tutto il gruppo per la trasferta capitolina con Higuain, Chiellini e il lungodegente Demiral che non saranno comunque della partita. I tre hanno proseguito nel lavoro differenziato e si alleneranno anche domattina alla Continassa, prima di raggiungere il resto della squadra. Buone notizie arrivano invece da Ramsey, che nella rifinitura odierna ha svolto l’intera seduta agli ordini di Sarri. Il gallese partirà dalla panchina e per lui potrebbe esserci spazio per uno spezzone a gara in corso.

LEGGI ANCHE >>> SARRI: MOSSE ANTI-NAPOLI

Sarri ritrova Ramsey per la finale. Jolly Cuadrado

Aaron Ramsey

Sarri scioglierà solo domani pomeriggio gli ultimi dubbi di formazione, anche se il tecnico di Figline opererà pochi cambi rispetto alla semifinale di venerdì con il Milan. Khedira insidia Pjanic in mediana, con Bentancur che con il tedesco in campo ricoprirebbe la posizione di regista. Si candida per una maglia da titolare anche Cuadrado, più per il reparto offensivo che nel ruolo di terzino dove dovrebbe essere riconfermato Danilo. Il colombiano può scalzare dai titolari Douglas Costa, quest’ultimo arma da utilizzare a gara in corso per Sarri. Qualche chance anche per Bernardeschi nel tridente che vede titolarissimi Dybala e Cristiano Ronaldo, con CR7 a caccia di riscatto dopo il rigore fallito e la negativa prova contro il Milan. Gattuso in casa Napoli ritrova Fabian Ruiz, mentre in attacco Callejon è leggermente favorito su Politano per affiancare Insigne e Mertens. Out Manolas oltre allo squalificato Ospina: tra i pali ci sarà Meret.

Napoli-Juventus, le probabili formazioni

Cristiano Ronaldo (ph Marchisciano)

Juventus (4-3-3): Buffon; Danilo, de Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Cuadrado, Dybala, Cristiano Ronaldo. All.: Sarri

Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz, Demme, Zielinski; Callejon, Mertens, Insigne. All.: Gattuso

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Juventus, Bentancur scavalca Pjanic e allontana un fedelissimo di Sarri