Flavio Briatore, tifoso della Juve, ha parlato a Sport Mediaset alla vigilia della semifinale di Champions League :

“L’attesa per Monaco-Juventus? C’è una calma apparente qui, perché nessuno si aspettava che il Monaco arrivasse in semifinale di Champions: questa partita non era in programma per i monegaschi. Ci sono solo 27mila residenti, di solito si parla solo del Gran Premio di Montecarlo, ma questa gara è un grandissimo evento per la città: spero lo sia anche per la Juventus. La Juve non dovrà sottovalutare il Monaco, però, perché è una squadra molto veloce e molto brava. Rinnovo di Allegri?

ph Marchisciano / One+Nine Images Campionato serie A TIM 2016-2017
Pescara 15–04-2017 – Pescara vs Juventus
Nella foto: allegri

Credo ci stia pensando, poi saranno problemi suoi e della società. La Juve quest’anno penso che abbia la possibilità di fare il Triplete anche perché una squadra così forte non l’abbiamo mai avuta. Allegri è stato geniale, ha preso la squadra da un’eredità pesante, quella di Antonio Conte, e l’ha trasformata in una macchina da guerra. La vigilia del Principe Alberto? L’unico ultras che abbiamo a Monaco è lui ed è anche giusto così. Negli ultimi 4 anni i dirigenti hanno trasformato la società, ora il settore giovanile è uno dei migliori del mondo. C’è una struttura incredibile, da grandissima società. Il giocatore che più rappresenta i valori juventini? Abbiamo Buffon che rappresenta la storia juventina. Ora è una squadra fortissima ma abbiamo avuto dei momenti difficili in Serie B e lui è sempre stato con noi, quindi per me rappresenta la Juve. La parata che ha fatto contro il Barcellona è incredibile e spettacolare. Poi ci sono ragazzi formidabili, come Dybala che è da pallone d’Oro, Higuain, i difensori e Mandzukic che come Eto’o va su e giù sulla fascia. Il futuro di Balotelli? Mario sta facendo un campionato eccezionale. Se ci mette un po’ di testa può ancora essere un grande, ha solo 26 anni. Si è rimesso in forma e credo sia un rinforzo anche per la Nazionale. E’ fortissimo, speriamo anche di rivederlo in Italia, io lo vedrei bene a Napoli. Sia io che Raiola, così come tutti quelli che gli vogliono bene, cerchiamo di proteggerlo.”