“Tra l’argentino e e Dzeko scelgo il primo, ma lasciatemi dire una bestialità: tecnicamente il bosniaco è superiore, anche se gli manca un po’ di cattiveria” – queste le parole di Fabio Caressa, che ai microfoni di Sky Sport mette a confronto i due numeri 9-  Ma il paragone tra il bianconero e il romanista non è l’unico punto sul quale il noto telecronista si è soffermato: “Senza Higuain la Juventus non avrebbe oggi quel vantaggio. E il Napoli l’anno scorso, senza il Pipita, non avrebbe lottato fino alla fine”. Parole, quelle di Caressa, che lasciano intendere che in gran parte a decidere le sorti di questo campionato e di quello passato sia e sia stata la presenza dell’argentino. Dichiarazioni che hanno un certo peso ma che fanno comunque riflettere: saremo mica diventati Higuain-dipendenti?

Desirèe Capozio.

Torino 2017 01 08 Juventus vs Bolgna serie A TIM 2016-2017
Giuliano Marchisciano/One+Nine
nella foto: gonzalo higuain