Dagli Stati Uniti ecco un intervista rilasciata da Andrea Pirlo al giornale sportivo Sport.es, dove l’ex centrocampista bianconero ha parlato dell’imminente sfida di Champions League tra Juventus e Barcellona. Ecco di seguito un’estratto delle sue dichiarazioni: “Sarà una sfida diversa rispetto a quella di due anni fa, la Juventus è cambiata e c’è un altro Barcellona. Inoltre, questa volta non giocheranno in una finale, ma in un turno di eliminazione, saranno 180 minuti, in cui penso che vedremo un buon calcio. La Juve ha una squadra molto forte e se vuole raggiungere la finale deve giocare contro i migliori. Non credo che la Juve sia una squadra in fase di costruzione, ha grandi giocatori e sta cercando di trovare il giusto equilibrio per soddisfare quattro attaccanti. Questa Juve ha le capacità per eliminare il Barcellona“.

Marco Ludovico.