Calciomercato Juve

Un anno alla Juve e uno scudetto vinto, cosa c’è di meglio? Forse qualche presenza in più non avrebbe fatto male al giocatore danese che ora, dopo anni di tentativi in giro per il mondo, ha deciso di provare nel nord Europa, al Rosenborg ( si, proprio quelli del famoso coro che è diventato virale la scorsa stagione). L’unica parentesi positiva per Nicklas sono forse stati i primi anni all’Arsenal, quando ancora ventenne era riuscito a segnare 22 gol in 99 presenze. Da lì in poi il buio completo, tanti trasferimenti, i prestiti al Sunderland e alla Juventus e poi il ritorno a casa, ai Gunners, ma tutte stagioni da dimenticare per Bendtner, Così come le ultime 3 passate tra Wolfsburg e Nottingham Forest. Ora è volato in Norvegia, in una squadra sicuramente di livello minore rispetto alle sopracitate. Chissà che possa essere finalmente la scelta giusta per l’attaccante Danese.

Flavio Dell’Erba