Riserva di lusso al Napoli, Allan può cambiare maglia nel prossimo calciomercato estivo. Inter e Juventus pronte all’affondo, con i bianconeri che potrebbero inserire nell’affare il cartellino di Bernardeschi

Maurizio Sarri

Nuova esclusione per Allan questa sera in Brescia-Napoli. Il brasiliano è entrato solamente a quattro minuti dal termine della sfida del ‘Rigamonti’ al posto di Demme, nell’anticipo vinto in rimonta dagli uomini di Gennaro Gattuso. Il centrocampista era rimasto fuori dalla lista dei convocati nella trasferta di Cagliari, con il tecnico dei partenopei che lo aveva accusato senza troppi giri di parole di scarsa professionalità durante gli allenamenti. Caso poi rientrato alla vigilia della gara di Brescia, con Allan che ha risposto positivamente negli ultimi alle sollecitazioni di Gattuso.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, c’è un piano se salta Pogba | Occhio al pericolo Inter

Il rapporto con ‘Ringhio’ non è comunque dei migliori, con il nazionale verdeoro che sta vivendo probabilmente la stagione più difficile da quando gioca in Italia. Da titolare inamovibile a riserva, con il legame tra il giocatore e i tifosi che si era incrinato già ai tempi della gestione Ancelotti. Uno scenario che apre all’addio a fine stagione di Allan al Napoli, dopo che il presidente De Laurentiis a più riprese rispedì al mittente le avances faraoniche del Paris Saint-Germain. Il club campione di Francia in passato mise sul piatto un assegno superiore agli 80 milioni di euro, che non bastò però per convincere il patron azzurro a privarsi del 29enne mediano.

Calciomercato Juventus, Bernardeschi sacrificato per Allan

Federico Bernardeschi

Adesso la valutazione è scesa vertiginosamente, con Allan che la prossima estate potrebbe cambiare maglia per una cifra inferiore ai 50 milioni di euro. L’Inter lo scorso gennaio si fece sotto proponendo uno scambio con Vecino, senza trovare però il via libera da parte del Napoli. Il brasiliano ha estimatori in Premier League tra cui l’Everton di Ancelotti, mentre in Italia oltre a Marotta anche Paratici monitora da vicino la situazione.

Allan è un profilo da tempo sul taccuino del CFO della Juventus, oltre ad essere un pallino di Maurizio Sarri. Il centrocampista è stato un alfiere del Napoli sarriano, con l’allenatore di Figline che farebbe carte false per riaverlo a sua disposizione. Un’offerta tra i 40 e i 45 milioni di euro della Juventus potrebbe far tentennare De Laurentiis nella finestra estiva. Senza scartare, inoltre, un possibile inserimento nell’affare di Federico Bernardeschi, in bilico a Torino e giocatore stimato dalla dirigenza partenopea.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, non solo Guardiola | Sfida all’Inter per il dopo Higuain