Da giorni non si fa che parlare di quanto con questo nuovo modulo la Juventus di Massimiliano Allegri è, non solo forte,come dimostrano i risultati, ma anche bella. Questi discorsi però non tengono conto di una grande assenza che ha caratterizzato questo 4-2-3-1: quella del Principino. Infatti, a differenza delle giornate precedenti in cui l’8 bianconero non era a disposizione del mister, domenica, recuperato l’infortunio, sarà pronto a scendere in campo. La sua presenza però metterebbe in discussione quella di Pjanic e Khedira, dei quali non si può certo dimenticare il grande lavoro che hanno fatto a centro campo nelle ultime gare. Alla luce di ciò appare quindi più probabile che il bosniaco si abbassi sulla trequarti per lasciare posto a Marchisio al fianco del tedesco, rendendo però inevitabile la panchina a Cuadrado. Ma queste sono solo supposizioni perché non è escluso che a partire dalla panchina sia proprio il numero 8 bianconero. Quel che è invece certo è che ad Allegri spetta l’ennesima scelta importante in vista di un match che si prospetta tutt’altro che facile.

Torino 2017 01 11 Juventus vs Atalanta coppa Italia ottavi TIM 2016-2017
Giuliano Marchisciano/One+Nine
nella foto: claudio marchisio