MATTIA CALDARA DAY. PRESENTAZIONE A MEDIA E TIFOSI

Questo articolo è stato letto 618 volte

A Torino è arrivato il giorno di Mattia Caldara. L’ex Atalanta, è stato ufficialmente presentato ai media nella sala stampa dell’Allianz Stadium.


Queste le sue prime parole da giocatore della Juventus.
«Sono felice di essere qui, c’è una struttura di altissimo livello. C’è una mentalità vincente e si vede da come si allenano i miei compagni. E’ un grande momento per la mia carriera. La Juve è il top, e voglio dimostrare di meritarla. Se sono qui ,è anche grazie alla mia famiglia e alla mia ragazza, che mi sono sempre stati vicini. Sono felice di avere con me le persone che mi vogliono bene».
E sulla sua nuova squadra afferma: «Per stare qui bisogna avere esperienza, attitudine al lavoro e alla vittoria. Abbiamo tanta concorrenza. Questo deve essere da sprone per dare sempre di più, migliorandomi tutti i giorni e puntando ad arrivare il più in alto possibile. Giorgio Chiellini? Un mito per me, in camera avevo il suo poster. Mi sta dando una grande mano, per interpretare al meglio il mio ruolo. Cosa ammiro di lui e di Barzagli? L’attenzione e di come si muove sull’uomo, è unico al mondo. Di Andrea, la lettura della palla, sia in fase di possesso che non possesso».
Un pensiero va a Gianpiero Gasperini e Massimiliano Allegri: «Ringrazio il Mister, che mi ha fatto crescere e ha tirato fuori da me il massimo. Io seguirò sempre i suoi consigli». Su Allegri afferma: «Il Mister sa scherzare quando è il caso ed essere severo quando serve. Non ci siamo parlati approfonditamente, ma voglio dimostrargli tutto il mio valore».
Infine, mostra la maglia numero 13, scelta per questa stagione. Mattia Caldara al termine della conferenza stampa, si è recato allo Juventus MegaStore, dove ha incontrato i tifosi e firmato autografi.
Mattia Caldara, è stato acquistato dalla Juventus nel gennaio 2017 per 15 milioni di euro più 6 di bonus e lasciato a maturare in prestito all’Atalanta. Come difensore centrale andrà a rinforzare il reparto arretrato di Massimiliano Allegri. Barzagli e capitan Chiellini lo osserveranno da vicino, prima di gettarlo nella mischia.

Mattia Caldara, è stato acquistato dalla Juventus nel gennaio 2017 per 15 milioni di euro più 6 di bonus e lasciato a maturare in prestito all’Atalanta. Come difensore centrale andrà a rinforzare il reparto arretrato di Massimiliano Allegri. Barzagli e capitan Chiellini lo osserveranno da vicino, prima di gettarlo nella mischia.

Questo articolo è stato letto 618 volte

Condividi questo articoloShare on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin

Paolo Rachetto

Paolo Rachetto. Giornalista. Direttore Responsabile Notizie Piemonte

Copyright © 2017 SignoraMiaCalcioNews.com - PRIVACY POLICY - COOKIE POLICY