JUVE: GLI SPETTRI DI CARDIFF AL CAMP NOU. 3-0

Questo articolo è stato letto 64 volte

Juve punita al 44′ da una perla di Messi. Vantaggio immeritato per quanto visto in campo. Il Barcellona sorride con Rakitic e Messi. La Juve piange. Secondo tempo disastroso. 3-0. I fantasmi di Cardiff, si rivedono al Camp Nou nella ripresa. Risultato pesante per i bianconeri.

E’ il momento di fare sul serio. La Champions League è tornata e si inizia con una sfida stellare, Barcellona – Juventus. Al Camp Nou, nella prima sfida, valevole per il girone D.
Una sfida tra titani argentini Dybala contro Messi. Massimiliano Allegri privo di Marchisio, Chiellini, Khedira, Howedes, Mandzukic, più Cuadrado squalificato, si affida al 4-3-3, con Buffon tra i pali, la difesa formata da Barzagli, De Sciglio, Benatia e Alex Sandro. Mediana, formata da Bentancur, Pjanic e Matuidi. In attacco Dybala, Douglas Costa e Higuain. Arbitra lo sloveno Skomina. Barcellona in maglia blaulgrana. Juve in tenuta bianconera. Si odono i suoni magici della Champions. E’ venuto il momento. Si parte. Palla d’inizio al Barca  Dembele, velocissimo cerca di penetrare in area. Benatia si salva in angolo. Occasione Juve con De Sciglio, che dal limite fa partire un tiro pericoloso. Palla fuori di poco. Punizione dalla destra per i catalani. Nulla di fatto e contropiede Juve. Palla a Dybala, che impegna Ter Stegen a terra. Tiro preciso di Pjanic. Ter Stegen para in due tempi. Bianconeri propositivi. Buffon esce prima di petto, poi di piede su Dembele. Minaccia sventata. Punizione Barca dal limite su Iniesta di Matuidi. Messi si fa ribattere la palla dalla barriera. Sulla ribattuta Suarez, si fa respingere il pallone in corner da Buffon, che smanaccia. Azione Douglas Costa – Bentacur. Il Barca si salva in angolo sul tiro. Azione Dybala – Higuain. Tiro del Pipita. Para Ter Stegen. De Sciglio fa un errore, passando la palla a Dembele. La Juve si salva in angolo sul tiro. De Sciglio si fa male al 41′. Al suo posto entra Sturaro. Buona prestazione per il difensore, peccato per l’infortunio. Higuain vede Matuidi. Palla deviata in angolo. Uno due Messi – Suarez. Tiro preciso e palla in rete 1-0. Risultato stretto alla Juve, per quando visto in campo fin qui.
Ripresa. Palla alla Juve. Occasione Juve. Alex Sandro serve Douglas Costa. Palla a Dybala. Palla alta. Azione tambureggiante di Messi, che colpisce il palo esterno. Juve fortunata in questa occasione. Il Barca raddoppia al 56′. Messi va in prograssione e palla messa in mezzo. Suraro libera, ma sulla palla arriva Rakitic che fa 2-0. Amnesie difensive dei bianconeri, che costano caro. Col Barca errori da non fare. Punizione dal limite per il Barcellona. Tira messi. Smanaccia Buffon in angolo. Cambio. Esce Bentancur. Entra Bernardeschi. Il nuovo entrato ci prova subito. Tiro, che va fuori di poco. Occasione Barca. Il tiro finale di Suarez, va a fondo campo. La Juve attacca. Messi la punisce. 3-0. Male. Male. Male. Juve troppo passiva. Ora si fa dura. Ci prova Bernardeschi. Para a terra Ter Stegen. Rasoiata di Dybala. Ter Stegen devia in corner. Colpo di testa sicuro di Benatia, che Piquè libera. Entra il primavero Caligara al posto di Higuain. Prestazione opaca per un giocatore come lui. 2′ di recupero. Finisce qui. Il Barca sorride. La Juve piange. Secondo tempo disastroso. I fantasmi di Cardiff, si rivesono al Camp Nou. Risultato pesante per i bianconeri. Messi fa il resto.
Massimiliano Allegri a fine gara: “Una serata amara. I ragazzi hanno fatto un buon primo tempo. Al primo errore abbiamo pagato. Il secondo tempo non siamo stati capaci di reagire. Il Barcellona, è stato bravo a leggere i nostri errori. Ora ci butteremo nel campionato e penseremo tra quindici giorni ad ottenere i primi tre punti con l’Olympiacos. Ripartiamo subito“.
BARCELLONA – JUVENTUS 3-0 (Barcellona, Camp Nou, martedì 12 settembre 2017 – Uefa Champions League 2017-2018 Girone D)
BARCELLONA – Ter Stegen, Semedo, Piquè, Umtiti, Jordi Alba, Rakitic (77′ Paulinho), Busquets, Iniesta (82′ Andrè Gomes). Dembele (71′ Sergi Roberto), Messi, Suarez.
Allenatore: Ernesto Valverde.
JUVENTUS – Buffon, Barzagli, De Sciglio (41′ Sturaro), Benatia, Alex Sandro, Bentancur (63′ Bernardeschi), Pjanic, Matuidi, Duglas Costa, Dybala, Higuain (86′ Caligara).
Allenatore: Massimiliano Allegri.
Arbitro: Skomina (Slovenia).
Marcatori: 45′ Messi (B), 56′ Rakitic (B), 69′ Messi (B).
Ammoniti: Bentancur, Barzagli, Pjanic, Caligara (J), Semedo, Messi (B).
Paolo Rachetto 2017

Questo articolo è stato letto 64 volte

Condividi questo articoloShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2017 SignoraMiaCalcioNews.com - Powered by Alpha Corporation