Il 22esimo turno di Serie A appena terminato è destinato ad essere messo in archivio in poco tempo poichè le attenzioni del pianeta calcio vengono tutte rivolte alle ultime ore del calciomercato invernale, che si concluderà domani sera alle ore 23.00 e soprattutto all’imminente derby d’Italia (domenica 5 febbraio, ore 20.45, Juventus Stadium). I molteplici precedenti raccontano di 103 vittorie per la Juventus, 71 quelle dei nerazzurri e di 56 match finiti in pareggio. Con oltre 200 incontri ufficiali disputati, si tratta della gara più volte giocatasi nel panorama calcistico Italiano, ed il prossimo capitolo si preannuncia come uno dei più importanti degli ultimi anni, in grado di rievocare le grandi sfide del passato.

Proprio Juventus ed Inter sono le uniche tra le big ad aver ottenuto i 3 punti, rispettivamente contro Sassuolo e Pescara, e sono quindi in cerca di ulteriori conferme al buon lavoro svolto finora. Se Allegri ha infatti finalmente trovato lo schieramento in grado di valorizzare al meglio la rosa bianconera (4-2-3-1), non è da meno il lavoro effettuato da Stefano Pioli  a capo dell’area tecnica nerazzurra, il quale ha ridato gioco, qualità e soprattutto convinzione dei propri mezzi all’intero gruppo di Appiano Gentile, dopo aver preso in mano la squadra lasciata in maniera precoce da Frank De Boer.

La Juventus arriva da un filotto di 3 vittorie consecutive tra Serie A e Coppa Italia, mentre la formazione nerazzurra (che domani sera sfiderà a San Siro la Lazio nei Quarti di Coppa Italia) ha messo a segno 7 vittorie di fila negli ultimi di turni di campionato e vede la 3^ posizione in classifica, ora occupata dal Napoli e valida per qualificarsi in Champions League, lontana ormai solo 3 punti.

Ci si attende insomma una sfida affascinante, carica di gol e furore agonistico, che saprà dare conferme importanti ad almeno una delle due contendenti. Juventus ed Inter, a voi!