EXOR. JUVENTUS. BILANCIO IN NEGATIVO DI 18,9 MILIONI.

Questo articolo è stato letto 135 volte

La Exor, cassaforte della Famiglia Agnelli, ha reso pubblici i dati dei primi sei mesi del 2018, dove la Juventus ha perso 62,2 milioni di euro.

Per la fine del 2018, la Società della Continassa, per la stagione 2017-2018,  avrà un bilancio in negativo di 18,9 di milioni.

L’esclusione ai quarti di finale della Champions League, contro il Real Madrid pesa per circa 35 milioni, mentre i riscatti di alcuni giocatori (Douglas Costa) hanno avuto un impatto negativo per 47,1 milioni. Da tener presente, che i primi sei mesi della stagione si erano chiusi con un lusinghiero +43,3 milioni di euro. Il fatturato del 2017-18 è stato di 504,2.

Nel rapporto, la Exor, sottolinea scome gli acquisti (Cristiano Ronaldo), probabilmente influenzeranno negativamente sul bilancio bianconero, sebbene non sia del tutto certo. Infatti, molto dipenderà dalla Champions League (più ricca in questa stagione) e dall’incremento di valore del club, sia per gli sponsor, che per magliette vendute. Pare evidente, però, che arrivare nuovamente ai quarti di Champions, potrebbe non bastare per un segno positivo fra un anno.

Questo articolo è stato letto 135 volte

Condividi questo articoloShare on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin

Paolo Rachetto

Paolo Rachetto. Giornalista. Direttore Responsabile Notizie Piemonte

Copyright © 2017 SignoraMiaCalcioNews.com - PRIVACY POLICY - COOKIE POLICY