di Riccardo Magozzi 

Atalanta-Juve sarà la partita che darà avvio al week-end della Serie A, sarà la prima delle tre partite in programma venerdì 23 novembre. I bianconeri sono attesi a Bergamo in uno stadio che spesso è fatale alle “grandi”. Anche se la Juventus è leader della classifica, deve stare attenta a non fare passi falsi. Arbitrerà Gianluca Rocchi di Firenze.

ATALANTA

I cartellini rossi rimediati Ilicic e Malinovsky nell’ultima giornata di campionato complicano la sfida a Gasperini. Senza Josip, sembrava possa esserci un ballottaggio fra Muriel e Zapata, con il secondo in questo momento favorito sul primo. Ballottaggio sciolto, Zapata indisponibile, notizia dell’ultima ora. Assenze pesanti dunque, anzi pesantissime, per Gasperini.

CONVOCATI:
PORTIERI: Rossi, Gollini, Gollini.
DIFENSORI: Toloi, Kjaer, Masiello, Palomino, Gosens, Arana, Djimsiti, Castagne, Hateboer, Ibañez.
CENTROCAMPISTI: Freuler, de Roon, Da Riva, Pasalic.
ATTACCANTI: Muriel, Gomez, Piccoli, Traoré, Barrow.

PROBABILE FORMAZIONE (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Palomino, Masiello; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Pasalic; Gomez; Muriel.

JUVENTUS

Fuori Alex Sandro, che ha a che fare con un infortunio muscolare rimediato dopo la partita in nazionale, assieme a a Ronaldo e Rabiot ancora acciaccati
De Sciglio giocherà, mentre sembra possa essere favorito Bernardeschi sul Gallese Ramsey.
Tornano anche Pjanic e Matuidi.

CONVOCATI:
PORTIERI: Szczesny, Buffon, Pinsoglio. DIFENSORI: De Sciglio, De Ligt, Bonucci, Rugani, Demiral, Danilo, Cuadrado.
CENTROCAMPISTI: Khedira, Ramsey, Pjanic, Emre Can, Matuidi, Bentancur.
ATTACCANTI: Higuain, Dybala, Bernardeschi, Douglas Costa

PROBABILE FORMAZIONE (4-3-2-1): Szczesny; Danilo, Bonucci, de Ligt, De Sciglio; Khedira, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi; Higuain, Dybala.

Per maggiori info su tutte le altre gare di giornata: http://www.signoramiacalcionews.com/serie-a/conte-occhio-al-toro-brividi-a-san-siro-milan-napoli/

Riccardo Magozzi