Juve
Da fonti vicine al Corriere della Sera. Massimiliano Allegri, nella serata di ieri avrebbe confermato ai suoi amici che l’avventura alla Juventus è ormai giunta al capolinea: “Il mio tempo qui è finito“.

Dire che sia una giornata convulsa in casa Juve, pare un’ovvietà.Allegri

Allegri: “Il mio tempo qui è finito”.

Ma dai vari indizi raccolti in giornata, la storia di Massimiliano Allegri  sembra davvero essere al capolinea con la Juve.

Finito l’allenamento pre-Roma, Massimiliano Allegri, è rimasto alla Continassa, mentre Andrea Agnelli si è recato a Milano per l’assemblea di Lega.

L’incontro decisivo tra il tecnico livornese e il presidente bianconero potrebbe essere imminente. Le voci e le indiscrezioni si accavallano una dietro l’altra. Tra le due parti restano dei nodi da risolvere.

Non sembra una questione economica (lo stipendio attuale di Allegri è di 7.5 milioni di euro), ma una rosa che deve essere rinnovata: non una rivoluzione, ma con l’innesto di alcuni tasselli fondamentale.

Arbitro esterno Cristiano Ronaldo, con il quale il Presidente della Juve si è confrontato per avere idee sulla migliore squadra da costruire. Pronto a tornare sulla panchina bianconera Antonio Conte., anche se fomti vicine alla Comtinassa non fanno trapelare alcuna notizia.

Da fonti vicine al Corriere della Sera. Massimiliano Allegri, nella serata di ieri avrebbe confermato ai suoi amici che l’avventura alla Juventus è ormai giunta al capolinea: “Il mio tempo qui è finito“.

Dalla riunione in Lega Agnelli tornerà a Torino nel pomeriggio. Dopo Milano, Andrea Agnelli potrebbe ancora incontrare Massimiliano Allegri. Non è chiaro se l’incontro col tecnico ci sarà o meno, ma sono ore calde per il futuro della panchina bianconera.

Ph. Giuliano Marchisciano / One + Nine Images