(VALERIA PIOVANO)
UEFA WOMEN’S CHAMPIONS LEAGUE: LA JUVENTUS WOMEN FA VISITA ALL’ARSENAL ALL’EMIRATES STADIUM
Dopo l’1-1 dell’Allianz Stadium di Torino di due settimane fa, oggi alle 21 la Juventus Women affronta nuovamente l’Arsenal nel girone C di Champions League: teatro della sfida sarà l’ Emirates Stadium di Londra, dove le ragazze di Joe Montemurro sono chiamate a offrire una prestazione da grande squadra per difendere il secondo posto dagli agguati del Lione e, perché no, provare anche a conquistare la testa della classifica.
La squadra bianconera è seconda nel gruppo C con 5 punti (frutto di una vittoria e due pareggi), a due distanze dall’Arsenal primo in classifica e con una lunghezza di vantaggio sul Lione. In Serie A Femminile, la Juventus è reduce dalla bella vittoria di sabato pomeriggio in casa dell’Inter grazie alle reti di Barbara Bonansea e Arianna Caruso, mentre l’Arsenal ha vinto 1-0 con l’Everton grazie a un gol di Miedema (autrice del gol del pareggio proprio contro la Juve) ed è secondo in classifica ma con una gara in meno giocata rispetto a Chelsea e Manchester United.
L’allenatore bianconero Joe Montemurro ha convocato per la partita le seguenti giocatrici:
Aprile, Pedersen, Cernoia, Rosucci, Cantore, Girelli, Bonansea, Lundorf, Boattin, Grosso, Beerensteyn, Peyraud-Magnin, Zamanian, Caruso, Bonfantini, Salvai, Schatzer, Sembrant, Duljan Forcinella, Lenzini, Gunnarsdottir.
Ancora assente capitan Sara Gama, che non si è ancora totalmente ripresa dalla lesione al bicipite femorale rimediata a fine ottobre.
Dopo due mesi di stop l’Arsenal Women, in occasione della gara contro l’Everton, ha invece riabbracciato Leah Williamson: il forte difensore inglese sarà dunque a disposizione per la gara di domani contro la Juventus.
A tal proposito il tecnico dell’Arsenal Women Jonas Eidevall ha dichiarato in conferenza stampa che Williamson è una giocatrice dal valore incommensurabile e che quindi il suo rientro è importantissimo per la squadra perché è una ragazza molto testarda che vuole sempre vincere. Il tecnico delle Gunners ha inoltre aggiunto che contro la Juve si aspetta una partita competitiva, che spera di aver utilizzato il tempo a disposizione tra il match di andata e quello di ritorno in maniera proficua e che si augura che sua la squadra tenga molto in considerazione l’aspetto tattico, imparando molto dagli errori commessi nella gara giocata contro le bianconere all’Allianz Stadium.
L’attaccante dell’Arsenal Women Vivianne Miedema in conferenza stampa ha dichiarato che il punto strappato in rimonta alla Juve nella gara di andata è stato molto importante, ma che per la squadra è fondamentale tornare sin da subito alla vittoria perchè le Gunners vogliono passare il girone di Champions.
Per quanto riguarda la voce bianconera, la centrocampista Arianna Caruso ha dichiarato che spera che la bella vittoria contro l’Inter dia la scossa per continuare a vincere sia in campionato che in Champions League e che pensa che la gara con l’Arsenal sia sicuramente molto importante, ma che tutte le gare lo sono e quindi anche le rimanenti partite del girone saranno come delle finali da vincere perché serviranno punti con tutte e tre le squadre del raggruppamento per passare alla fase successiva della competizione.
A riguardo della partita contro l’ Arsenal, il tecnico bianconero Joe Montemurro ha dichiarato che la squadra non deve lasciare distanze lunghe in fase difensiva ma deve stare compatta, unita e avere il coraggio di tenere linee rigide nel senso di distanze, poichè quando si apre la partita l’Arsenal sulle ripartenze è molto forte.
Fischietto del match tra Arsenal e Juventus Women sarà la croata Martincic, coadiuvata da Rodjak-Karsic e Petravic, mentre il quarto ufficiale sarà Sabina Bolic.
La partita verrà trasmessa in diretta streaming su DAZN ma anche gratuitamente sul canale YouTube di DAZN.