(Paolo Rachetto)

Vigilia di Barcellona-Juventus. Dalla sala stampa del Camp Nou, Leonardo Bonucci insieme ad Andrea Pirlo, parla ai media della gara con gli spagnoli, di domani sera, ore 21. «Messi? si ferma con il lavoro di squadra, in fase difensiva possiamo arginarlo così e mettere in risalto il nostro fuoriclasse, il nostro alieno, l’ho visto carico. Dobbiamo essere aggressivi, per arrivare alla vittoria».


Siamo nella vigilia di Barcellona – Juventus. Dopo il tradizionale walking around sul terreno di gioco spazio alla conferenza stampa di Leonardo Bonucci, che insieme ad Andrea Pirlo incontra i media internazionali nella sala stampa de Camp Nou.


Questione di atteggiamento

L’atteggiamento deve essere quello avuto nell’ultima mezz’ora nel derby. Una squadra aggressiva che sapeva cosa mettere in campo per arrivare alla vittoria. Mi auguro che il secondo tempo del derby sia l’inizio di un percorso, un percorso difficile“.


Messi e CR7

Fa sicuramente piacere far parte di questa storia del calcio. Sono tra i migliori di sempre, una grande partita con i fari accessi su questi due alieni che lottano per ogni premio individuale. Messi si ferma con il lavoro di squadra, in fase difensiva possiamo arginarlo così e mettere in risalto il nostro fuoriclasse, il nostro alieno, l’ho visto carico. E’ un esempio per tutti“.


La Champions League

La Champions ti dà stimoli diversi. Sono sicuro che domani sera rivedremo la Juventus come deve essere sempre. E’stato dimostrato negli anni, che è campo di grandi imprese. Quella che ci aspetta domani sera è una gara dura, in alcuni momenti dovremo sacrficarci come squadra. Con le nostre conoscenze calcistiche, possiamo far male al Barcellona. All’andata è stata questioni di centimentri, per i gol annullati a Morata“.

Ph. Giuliano Marchisciano / One + Nine Images