MONZA JUVE,SCELTE FATTE       (di Massimiliano Fantasia)
Ormai manca poco.Meno di otto ore e poi sarà Monza Juventus.Massimiliano Allegri in previsione della partita di questa sera sembra orientato a confermare la stessa formazione che ha giovato contro l Inter domenica sera,l ‘unico dubbio ruguarda Manuel Locatelli.Scelte conservative a quanto pare o comunque sia quelle che in questo momento parrebbero essere le più logiche. Massimiliano Allegri insomma vuole andare sul sicuro e per Monza-Juve sembra orientato a non cambierà nulla, se andiamo a vedere non avrebbe probabilmente neanche senso. Pertanto il tecnico eviterà rischi per i rientranti: Danilo e Alex Sandro che salvo imprevisti dell ‘ultimo momento dovrebbero accomodarsi i panchina, mentre per quanto riguarda Locatelli  – se il dolore lo permetterà -, è pronto a toranre in campo dal primo minuto.
Il dubbio riguardava soprattutto il centrocampo, per il capitano ci sono sempre state poche possibilità di vederlo dall’inizio. Uno spezzone di gara, invece, è l’opzione più probabile (così come per Alex Sandro). E davanti? Chiesa e Vlahovic sembrano tornati ad essere intoccabili,Moise Kean che ricordiamo è ancora alla ricerca del primo goal stagionale,dovrebbe partire dalla panchina.Ambiente che appare molto tranquillo, la squadra sta ottenendo risultati che vanno al di sopra di ogni più rosea aspettativa,l anno scorso con il Monza Juventus che non prese neanche un punto e proprio al U Power Stadium nel giorno dell ‘ esordio di Palladino sulla panchina dei brianzoli successe un po di tutto ,a fare maggior rumore fu l ‘espulsione dello juventino Di Maria che lascio per gran parte dell partita l juve in 10 .Nessuna vendetta ma è chiaro che la juve a Monza,pur consapevole del valore dell’avversario scenderà in campo con il solo scopo di fare la partita e possibilmente portare via tre punti.Palladino, di cui si parla come uno dei principali candidati alla panchina della Juventus un giorno che Massimiliano Allegri si facesse da parte,avrà sicuramente preparato la sua trappola perché il Monza ,che in casa è tuttora imbattuto,non ha nessuna intenzione di cedere il fianco ai bianconeri.Partita che si annuncia avvincente ricordiamo calcio di inizio previsto per le 20 45 ,a quel punto la parola passerà definitivamente al campo.