Tutte le news del Calcio Mercato per la stagione 2021-2022 della Juventus al 21 luglio 2021. Miralem Pjanic vuol tornare alla Juve. Instagram docet. Cristiano Ronaldo atteso domenica a Torino. Il 24 luglio l’amichevole con il Cesena alla Continassa.


Miralem Pjanic vuol tornare alla Juve. Instagram docet

Miralem Pjanic vuole tornare in Italia e nello specifico alla Juventus. Il centrocampista bosniaco un anno dopo il suo trasferimento al Barcellona l’ha detto a chiare lettere al suo entourage, al lavoro da settimane per trovare una sistemazione.

Il Barcellona è disposto a liberarlo gratis, in prestito, e a conferma della voglia del classe 1990 di rientrare in Serie A anche un suo ‘Mi piace’ su ‘Instagram’ al post del collega della ‘Gazzetta dello Sport’ Carlo Laudisa riguardante la trattativa.


Cristiano Ronaldo atteso domenica a Torino

La domanda resta sempre la stessa. Cristiano Ronaldo resterà in bianconero anche per la stagione 2021-2022? Il tormentone avrà presto una risposta. Il fenomeno portoghese sarà a Torino domenica 25 luglio ed è atteso alla Continassa il giorno successivo per i test medici ed il primo contatto con Massimiliano Allegri.

Nessuna offerta all’orizzonte. Il Paris Saint Germain resta l’unico club in grado di permettersi l’ingaggio dell’asso bianconero, ma al momento la pista non sembra destinata a scaldarsi. Ovviamente se Mbappé dovesse forzare la mano per andare al Real Madrid, lo scenario cambierebbe drasticamente. E con Ronaldo all’ombra della Torre Eiffel, potrebbe arrivare in bianconero Mauro Icardi, ex Inter a lungo corteggiato dalla Juventus nelle passate sessioni di mercato.


Il 24 luglio l’amichevole con il Cesena alla Continassa

Tutto pronto per il primo impegno in amichevole della Juventus. Il primo test match, sarà disputato sabato 24 luglio alle ore 18.00 contro il Cesena, squadra che milita in Serie C. La partità si giocherà allo Juventus Training Center. Non sarà permesso l’ingresso al pubblico salvo la possibile presenza di alcuni ospiti invitati e una rappresentanza dei media.


Ph. Giuliano Marchisciano / One + Nine Images