(di Massimiliano Fantasia). 

LAVORI IN CORSO.                                                  

La Juventus lavora in silenzio. Il 13 Agosto inizia il campionato e la Juventus intende assolutamente essere protagonista. Il mercato non decolla ma è un po così per tutti se si escludono i proclami del Inter e qualche altro movimento a Roma piuttosto che a Monza. In Via Druento 175 hanno studiato ogni minimo dettaglio, sarà una Juventus che dovrà sfruttare appieno le qualità del suo centravanti e per questo si è pensato di rafforzare maggiormente le corsie laterali da dove dovrebbero arrivare la maggior parte dei rifornimenti. In questo caso Di Maria è più di un idea. C’è molta fiducia, proprio in queste ore dovrebbe arrivare la risposta del Fideo che a Torino vivrebbe un ultima esperienza in Europa prima di tornare al Rosario. E poi??? Molto avanzata sembrerebbe la trattativa per Kostic. Da tempo il giocatore avrebbe trovato un accordo con la società bianconera, si parla di 3,7 annui per i prossimi 4 anni c è da convincere a questo punto l’Eintracht che prima deve annunciare il sostituto. Dovrebbe chiudersi intorno ai 15 milioni. A sinistra ci sarà quasi sicuramente anche Alex Sandro che ormai sono anni che si è perso per strada. Guadagna troppo per riuscire a trovargli una collocazione. Ma non per questo a Torino intendono rinunciare al genoano Cambiaso con cui è in atto una vera sfida con Inter e Atalanta. Nelle intenzioni della società, ci sarebbe l intenzione di acquistarlo per poi parcheggiarlo. Sassuolo favorito in questo caso. Con gli emiliani si starebbe discutendo del acquisto di Berardi. Capitolo centrocampo: in attesa di annunciare il ritorno di Pogba si lavora per completare il reparto con uno tra Fabian Ruiz e l argentino Paredes che in questo momento sembra essere il favorito. Da valutare poi le richieste pervenute per  Rabiot (Valencia e Chelsea) ed Arthur che piace al Arsenal ma che potrebbe interessare alla Roma con cui rimane aperto il discorso relativo a Zaniolo. Promosso in prima squadra Miretti che piace soprattutto al Lecce. Anche Rovella e Fagioli potrebbero avere una chances. Non è da escludere la rinuncia a Zakaria anche se al momento sembra con Locatelli l unico certo di rimanere in bianconero. In difesa partito Chiellini, è arrivato Gatti dal Frosinone che Allegri valuterà in ritiro. Bonucci metterà a disposizione la sua esperienza, tutto ruoterà intorno a De Ligt che sta discutendo il prolungamento del contratto fino al 2026.Si cerca di arrivare ad un forte centrale con cui completare il reparto il sogno è Koulibaly costo 35 milioni non tramonta Bremer più defilato. Si spera di trovare una sistemazione per Rugani. In attacco Vlahovic resta inamovibile. Morata è tornato al Atletico Madrid e nelle prossime ore potrebbe dire si al Arsenal. Si attende il recupero di Chiesa e potrebbe essere fatto un sacrificio per Berardi. Kean in uscita. Potrebbe andare al Psg in un ipotetico scambio con Paredes.Soule’ se non andrà al Sudtirol verrà valutato in ritiro. Do Prado al Cagliari completerà la sua maturità. Si studiano soluzioni per Brunori che piace alla Cremonese e alla Sampdoria e Vrioni. Luca Pellegrini è in attesa di conoscere il suo futuro che sarà lontano da Torino. Sassuolo e Sampdoria restano in attesa. Si annuncia una calda estate ed è appena cominciata.