LA JUVE NON MOLLA DIEGO GODIN

Questo articolo è stato letto 500 volte

La Juve potrebbe tornare alla carica di Diego Godin forte difensore 32 enne uruguaiano dell’ Atletico Madrid  rimasto sempre nei pensieri bianconeri.

Ph Marchisciano / One+Nine Images

Daniele Rugani, è diretto a Londra, con l’ arrivo di Maurizio Sarri la trattativa tra il Chelsea e la Juve potrebbe subire un accellerata decisiva nei prossimi  giorni forte di un accordo verbale tra i due club intorno i 40 milioni.

Con l’uscita di Rugani la Juve necessita di un nuovo innesto nel reparto arretrato.

Sicuramente non affronteremo la stagione con soli 4 difensori centrali visto anche i 37 anni di Barzagli ed i dubbi fisici che hanno tormentato Chiellini nelle ultime stagioni.

Difficilmente la Juve spenderà 40/50 milioni per De Ligt il giovane difensore olandese dell’Ajax sul taccuino di molti club europei con un costo di cartellino elevato.

Per questo la Juve una volta ceduto Rugani è pronta a pagare la clausola di 20 milioni di euro all’ Atletico Madrid e mettere le mani sul forte difensore uruguaiano.

Con l’ arrivo di Ronaldo e le ambizioni europee della Juve potrebbe essere più semplice convicere il forte difensore che è legato all’ Atletico da molte stagioni.

GODIN CHIELLINI formerebbero una coppia di centrali difensiva senza eguali in europa.

Sarebbe un autentico muro.

Oltre l’ esperienza internazionale che arricchirebbe ancora di più il nostro reparto arretrato.

Oggi c’è stata la presentazione ufficiale di Caldara (servizio) ,tra qualche settimana potremmo assistere alla presentazione in maglia bianconero di un altro colpaccio targato Marotta /Paratici.

Questo articolo è stato letto 500 volte

Condividi questo articoloShare on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Copyright © 2017 SignoraMiaCalcioNews.com - PRIVACY POLICY - COOKIE POLICY