(di Massimiliano Fantasia). 
LA JUVE ACCELLERA.   
La Juventus prosegue la preparazione in vista del esordio in campionato contro il Sassuolo. Massimiliano Allegri nel pomeriggio di ieri avrebbe incontrato la società per fare il punto della situazione e definire le ultime strategie di mercato. Il livornese sarebbe tornato a fare il nome di Filip Kostic esterno sinistro del Eintracht Francoforte finito recentemente nel mirino del West Ham. Il tecnico è un grande sostenitore del giocatore serbo e in tempi non sospetti ne aveva già caldeggiato l’acquisto. Federico Chiesa si unirà al gruppo soltanto a partire da settembre ma solitamente per recuperare da un simile infortunio c è bisogno di qualche mese ecco perché secondo Allegri, bisognerebbe intervenire con l’acquisto di un altro esterno. Nelle prossime ore la società farà una prima offerta alla società di Francoforte. L’obiettivo è quello di non investire più di 10 milioni di euro, magari inserendo qualche bonus per alzare l offerta considerando che gli Hummers hanno messo sul tavolo 14 milioni di euro. Il serbo naturalmente preferirebbe poter approdare alla Juventus dopo aver parlato con l amico e connazionale Dusan Vlahovic che lo aiuterebbe ad inserirsi velocemente nella nuova realtà. La Società avrebbe già trovato una bozza di intesa con il giocatore che andrebbe a percepire  tra i 3 ed i 3,5 milioni. Capitolo centrocampo. Le condizioni di Pogba e l infortunio occorso a McKennie preoccupano non poco il tecnico livornese che avrebbe fatto richiesta di un intervento sul mercato. Il nome più gettonato continua ad essere quello del argentino del Psg Leandro Paredes che la Juventus segue da tempo. Il giocatore sarebbe più che gradito all’allenatore e andrebbe certamente a risolvere non pochi problemi al pacchetto centrale. Il giocatore tra l altro avrebbe già dato il suo assenso al trasferimento e avrebbe già raggiunto un accordo con la società sabauda. Trattativa comunque legata alla cessione di Arthur Melo al Valencia che dovrebbe concretizzarsi i primi giorni della prossima settimana. Dopo di che bisognerà trovare un intesa con il Psg e non sarà per niente facile tenendo conto che in questo momento le parti appaiono relativamente lontane ma in via Druento 175 regna la fiducia. La società ha voltato pagina c è un progetto su cui si sta lavorando e ognuno farà la sua parte perché si possa tornare a vincere fin da subito. Nessuno intende nascondersi, riportare a casa lo scudetto ecco il principale obiettivo di questa stagione.