Sarri

Il punto sul calcio mercato Juve – 9 luglio 2019 – Matthijs de Ligt: la Juve offre Kean + 50 milioni – Cancelo: il City alza l’offerta con i bonus si può arrivare a 55 mln – Andrea Barzagli non sarà nello staff di Maurizio Sarri – Daniele Tognaccini (ex-Milan Lab) collaboratore di Maurizio Sarri – Maurizio Sarri lavora già alla Continassa.


Il punto sul calcio mercato Juve

Matthijs de Ligt: la Juve offre Kean + 50 milioni

La Juve prova a chiudere il colpo relativo a Matthijs De Ligt. Nelle prossime ore il club bianconero presenterà una nuova offerta all’Ajax, per provare a convincere gli olandesi a lasciar andare il centrale. Secondo anticipazioni di corridoio, la proposta dei bianconeri potrebbe essere da 50 milioni di euro più il cartellino di Moise Kean, valutato almeno 25 milioni.


Cancelo: il City alza l’offerta con i bonus si può arrivare a 55 mln

Joao Cancelo. Il Manchester City alza l’offerta Dalla terra d’Albione scrivono che il club inglese è arrivato a 50 milioni di euro con facili bonus per arrivare fino a 55, ma prima dell’affondo decisivo. Pep Guardiola vorrebbe cedere Danilo.


Il punto sul calcio mercato Juve

Andrea Barzagli non sarà nello staff di Maurizio Sarri

Andrea Barzagli molto probabilmente non sarà nello staff di Maurizio Sarri. Il giocatore avrebbe deciso di non entrare a far parte dello staff del nuovo allenatore della Juventus. Potrebbe farlo più avanti, magari nel prossimo campionato. Ma non adesso.


Daniele Tognaccini (Milan Lab) collaboratore di Maurizio Sarri

E’ in arrivo un nuovo rinforzo per lo staff di Maurizio Sarri. Il nuovo allenatore della Juventus, si avvarrà della preziosa collaborazione di Daniele Tognaccini, storico responsabile di Milan Lab, in rossonero fino all’estate 2018, lavorerà a stretto contatto con il tecnico dei Campioni d’Italia.


Maurizio Sarri lavora già alla Continassa

Maurizio Sarri lavora già alla Continassa. Il nuovo tecnico della Juventus arrivato a Torino domenica sera, nella giornata di ieri ha cominicato una due giorni di lavori preliminari nel centro sportivo, in vista del ritiro. Dal 10 al 18 luglio la preparazione, prima della partenza per la tournée in Asia, dove disputerà tre amichevoli in otto giorni. Sarri, ha cominciato a stilare un piano di lavoro insieme ai suoi collaboratori. Alla Continassa ci sono già Pinsoglio, Szczesny, Perin, Ramsey e Douglas Costa, tutti già all’opera. Da domani cominceranno a tornare tutti gli altri.


Ph. Giuliano Marchisciano / One + Nine Imges