• (di Massimiliano Fantasia).
    LA FINE DI UN EPOCA.         
    Oggi 30/06 è tempo di bilanci. Prima di affrontare il mercato che tra l’altro appare piuttosto complicato, è il momento di sedersi intorno ad un tavolo e fare le dovute valutazioni. C’è da dire che per molti quello che sta per finire è anche l’ultimo giorno in qualità di tesserato della Juventus. Vale per tutti, impiegati, operai, personale sanitario ma soprattutto per i calciatori. Ogni anno quando ci si lascia alle spalle una stagione, per qualcuno scatta automaticamente il regime di svincolo e non sempre si guarda alla cosa con soddisfazione. E’ il caso di Paulo Dybala e Federico Bernardeschi che invano hanno atteso una telefonata da via Druento 175 che non è mai arrivata. A pochi giorni dall’inizio dei vari ritiri, si trovano ancora senza una squadra. Nessun problema sia chiaro, in questo momento l’unica cosa che è realmente importante è potersi godere ancora qualche giorno di vacanza. Dybala segnalato a Miami con l’amico Pogba, Bernardeschi nella sua amata Versilia in compagnia degli affetti più cari, il modo migliore per ricaricarsi in vista di una nuova stagione che sarà lunga e piena di impegni. Su questo nessun dubbio perché non sarà certo un problema per nessuno dei due trovare una piazza dove rimettersi in gioco. Qualche discorso per la verità è stato avviato, nulla di definito, ma presto, specie ora che con la Juventus è tutto finito, potranno valutare con maggiore attenzione e quindi decidere.. La società intanto li ha ringraziati ufficialmente per tutti gli anni che hanno trascorso alla Juventus, mettendo in risalto la loro professionalità. Sono stati anni difficili, dove la società ha dovuto fare i conti con perdite importanti, nell’epoca del Covid, Stadium e JMuseum non hanno portato quanto era stato messo in preventivo e da qui bisogna ripartire, mettendo in conto rinunce importanti. In 7 anni 293 gettoni di presenza, 115 reti  che lo proiettano nella top ten di sempre, 45 assist ben 12 titoli per quanto riguarda l’argentino. 183 presenze 12 reti e 20 assist per il carrarese che in 5 anni ha vinto 3 scudetti, 2 Coppe Italia e 1 super coppa italiana …un ringraziamento che noi di Signoramiacalcionews facciamo nostro augurando loro di poter continuare a giocare ai loro livelli. Grazie di tutto ragazzi.