( Andrea Civico )

Bologna Juventus Precedenti

Bologna Juventus e’ una sfida che parte letteralmente da lontano,  la prima sfida tra le due squadre in Serie A si disputó  il 15.12.1929 allo Stadio Littoriale di Bologna (che poi nel 1983 verra’ rinominato Renato Dall’Ara in onore del loro compianto presidente).
I bianconeri vinsero per 1 a 0 con gol di Federico Munerati. Era la Juve del fantastico e storico trio Combi – Rosetta – Caligaris.

Le sfide totali nella massima serie tra le due squadre sono 148 , di cui ben 77 vittorie della nostra Vecchia Signora, I pareggi ammontano a quota 48 e le affermazioni da parte dei bolognesi sono 23.

Oggi alle ore 18 si disputerà proprio Bologna Juventus quindi andiamo a dare un occhiata ai precedenti in Serie A in casa dei felsinei.
Anche qui in fatto di vittorie e’ in vantaggio la squadra bianconera, con 33 vittorie contro le 18 del Bologna, i pareggi sono stati sino ad ora 23.

Madama si e’ affermata contro i felsinei anche nelle ultime due sfide in Serie A disputate nello scorso campionato 2020/21 quando sulla nostra panchina sedeva Andrea Pirlo.
Nella gara di andata il 24.01.2021 vincemmo 2 a 0 a Torino con reti di Arthur Melo e Weston Mckennie ( ottima prova dell’ Americano voluto fortemente proprio dall’ allenatore bresciano).
Al ritorno a Bologna il 23.05.2021 la Juve trionfó con un netto 4 a 1 con reti di Federico Chiesa, Adrien Rabiot e doppietta di Alvaro Morata, che ci auspichiamo possa andare in gol contro il padroni di casa anche nella sfida di quest ‘oggi, Forza Alvarito!

L’ ultimo pareggio fra le due squadre avvenne nella stagione 2015/16 , in panchina c’era Max Allegri,  il risultato fù 0 a 0  oppure a reti bianche come si suol dire, quella gara purtroppo viene ricordata più che per le emozioni in campo, per lo spiacevolissimo episodio fuori dallo stadio Dall’ Ara, dove il pullman che trasportava i calciatori Juventini divenne il bersaglio di una bomba carta. Per fortuna nessun ferito ma solo tanta paura.

Per vedere un affermazione del Bologna sulla Juventus dobbiamo andare a ritroso fino alla stagione 98/99 dove i rossoblú  guidati da Carletto Mazzone si imposero in casa per 3 a 0 sull’ allora undici bianconero di Marcello Lippi.

La gara di oggi alle 18 sara’ molto importante per noi, per il morale e per la classifica, una vittoria ci permetterebbe di mettere in cascina 3 punti fondamentali per la nostra risalita. Non sara’ una gara semplice in quanto il Bologna incarna perfettamente lo spirito del suo allenatore Sinisa Mihajilovic, ovvero grinta e aggressività, Ma l’undici di Max Allegri si fara’ trovare pronta cercando di uscire dallo stadio dall’ Ara con una bella vittoria, perche’ (citando la frase del mitico Repice) La Juventus non muore! Letteralmente! Mai!

#FINOALLAFINE